CHE INGIUSTIZIA: MAXI SQUALIFICA DOPO SFARANDINA – NASITANA

Ormai si sà, viviamo in una società fatta di finto buonismo. Tutto crea scalpore e tutto irrita i palati fini della gente. In questo periodo storico, di certo non fa scalpore dare ben 5 anni di squalifica a un giocatore di 1°Categoria. Chissà se a fare lo stesso gesto fosse stato Immobile, Buffon, Balotelli e via dicendo. Chissà quale sarebbe stata la punizione per un ‘vip’. Vi immaginate una contestazione accesa col direttore di gara di uno di loro punita con 5 anni di squalifica?FANTACALCIO! Una persona deve lasciare per 5 lunghi anni la propria passione per un arbitro mitomane e per un gesto(sicuramente sbagliato attenzione) punito all’inverosimile. C’è chi spaccia e stupra che non si fa neanche una settimana di galera. Questa è la FIGC, questa è l’italia, questo è il nostro periodo storico. Dalle altre parti non si leggono queste cose? si perchè sono tutti tante pecorelle. A noi onestamente frega niente dei buonisti e dell’indignazione della gente. Stringi i denti e non mollare, questo il nostro augurio a Tuccio calciatore della Nasitana.